Dottrina
Il Padre Celeste
La santa Messa
Gesù
Altri

100

Dio non è una persona. 

Completa il testo:
Dio sono _______ persone.

_______, ______________ e ___________ ________ 

Dio sono 3 persone.


Padre, Figlio e Spirito Santo.

100

Chi ti ama di più in realtà??

1. Tuo Padre Celeste (DIO)

2. Tuo padre e tua madre terreni (papà e mamma)

I nostri genitori ci amano moltissimo, ma NESSUNO ci ha mai amato tanto quanto DIO, cioè il nostro Padre del Cielo. (che è anche Padre dei nostri genitori, e di tutti).

100

Cosa succede durante la CONSACRAZIONE?

Anche se sembra che non succede niente, durante la consacrazione il pane e il vino diventano Gesù. 

100

Gesù è:

1. Il più grande uomo mai esistito, (ma lui non è Dio).

2. Vero Dio e vero uomo

3. Gesù è Dio, quindi non era uomo, non si stancava mai, ne sentiva dolore. 

Gesù è Dio, perché ci ama INFINNITAMENTE, come solo Dio ci può amare.
Ci perdona e ci perdonerà tutto, e questo lo può fare solo Dio. 

Ma Gesù è allo stesso tempo uomo, (sentiva fame, dolore, stanchezza, e anche tristezza), infatti quando è morto in croce a sofferto moltissimo per noi.

100

Cristo è il nostro migliore amico. Proprio per questo a volte ci chiede cose che non ci possono scomodare, perché vuole sempre il meglio per noi e non ci lascerà mai nella mediocrità. 

Ma la domanda è: La santità, cioè essere proprio così come Gesù vuole che siamo, in tutto e per tutto, è veramente possibile oppure è una cosa irraggiungibile?

"La vera santità in realtà non è possibile"

Questa è la più grande BUGIA che esista, perché in REALTÀ LA SANTITÀ È POSSIBILE! 

TUTTI POSSIAMO E DOBBIAMO ESSERE SANTI!!! 

200

Quando pecchiamo, quando facciamo una mancanza di amore verso Gesù, con quale sacramento ci possiamo accogliere il perdono che Dio ci vuole dare e del fatto che ci darà la grazia di cui abbiamo bisogno per essere santi?

Con il sacramento della confessione.

200

Quale è la parola con cui sempre p. Martin a messa si riferisce al Padre celeste?

è una parola in aramaico (la lingua di Gesù) che significa "papà" o "babbo"

"Abbà" Padre. 

200

Prima di prendere la comunione, tutti parafrasiamo (cioè diciamo la stessa cosa con altre parole) una frase molto bella, che disse un soldato romano quando Gesù veniva a casa sua a guarirgli la figlia: 

"Signore, non sono degno___________________________"

il soldato disse:

"Non sono degno che tu entri a casa mia, ma di soltanto una parola e io sarò salvato"

e noi diciamo:

Signore, non sono degno di partecipare alla tua mensa, ma di soltanto una parola e io sarò salvato.

200

Quando stanno per crocifiggere Gesù, lo svestirono. Fecero i suoi vestiti a pezzi e se li divisero per prenderseli loro. Ma non con tutti i vestiti. Cosa fecero con la Tunica?

La tunica di Gesù era molto bella, e molto pregiata. Non si poteva fare a pezzi, come avevano fatto con gli altri capi che indossava Gesù. Quindi fecero a sorti per vedere chi se la prendeva tutta intera. 

200

OK, la santità è possibile, l'abbiamo capito, non c'è scampo, bisogna essere santi. Ma come possiamo fare?? San Giovanni Bosco dice a San Domenico Savio 3 cose.

Quali sono queste tre cose? 


1. Stare sempre allegri. 

2. Fare il proprio dovere. 

3. Aiutare gli altri.

300

Di almeno 4 doni dello Spirito santo!

1 Sapienza

2 Intelletto

3 Consiglio

4 Scienza

5 Fortezza

6 Timor di Dio

7 Pietà

300

Gesù sempre parla del Padre, del suo Padre, che è anche nostro Padre. Sempre il Padre è al centro della vita di Gesù, e dev'essere al centro della nostra vita. 

Ad un certo punto i discepoli chiedono a Gesù: "Insegnaci a pregare". 

Cosa risponde Gesù?

Quando pregate dite così: Padre nostro, ...

300

Quando diciamo che Gesù Istituì l'ultima cena? 


1. Quando guarì il cieco nato

2. Sulla croce.

3. Nella preghiera del Getsemani

4. Nell'ultima cena.

Nell'ultima cena, Gesù disse: 

Prendete e mangiate, questo è il mio corpo che sarà sacrificato per voi.

Prendete e Bevete, questo è il mio sangue, che sarà sparso per voi. 

 

300

Quando Gesù stava in croce, soffriva molto, ovviamente. Aveva molto dolore, stava morendo.
Ma quello che sappiamo è che lui non aveva odio, né rancore, né ira, stava soffrendo, sì, ma dentro al cuore aveva per noi un immenso amore. Tanto è vero che quando la gente lo insultava o gli sputava addosso, lui disse, dall'alto della croce: 

"Padre, _______________________________________"

Padre, perdonali, perché non sanno quello che fanno. 

300

Completa la frase: 

Nessuno ha un amore più grande, ____________

Nessuno ha un amore più grande di colui che da la vita per i propri amici!

400

Quali e quanti sono i sacramenti?

1. Battesimo

2. Eucarestia

3. Confermazione

4. Confessione

5. Unzione degli infermi

6. Matrimonio

7. Ordine sacerdotale

400

Completa la seguente frase di Gesù:


Nessuno può venire al Padre, _______________________.

Nessuno può venire al Padre se non è per mezzo di me. (Giovanni 14,6)

400

Per essere educati, (e quindi per essere santi), Quando è che dovremmo uscire dalla chiesa?

1. Dopo la benedizione. 

2. Dopo il canto finale. 

3. Dopo che il sacerdote esce dalla chiesa.

3. Dopo che il sacerdote esce dalla chiesa.

400

Gesù aveva dei cugini. Uno di essi si chiamava Lazzaro. Lazzaro muore e Gesù lo risuscita. Come risusciterà anche tutti noi. Da dove era Lazzaro?

1. Betlemme.

2. Betania. 

3. Nazareth.

4. Gerusalemme. 

Lazzaro era di Betania. 

400

Quale è la capitale dell'Australia?


1. Washington

2. Melbourne

3. Sydney

4. Canberra

La capitale è Canberra ma la città più popolosa è Sydney, seguita da Melbourne, Brisbane, Perth e Adelaide.

500

Per essere santi, i giovani Identes abbiamo un segreto, un trucchetto per diventare santi subito. 

Consiste praticamente nel pregare continuamente, pregare sempre. 

Però come è possibile pregare sempre, se abbiamo tante cose da fare, tante cose a cui pensare, tanti problemi da risolvere nell'arco della giornata?

Rispondi a questa domanda con 1 parola chiave, un verbo. (oppure il suo sinonimo). 

Se sono a Messa e mi sento felice, offro al Padre quella gioia, se invece mi viene voglia di chiacchierare, offro al Padre quella voglia e offro al Padre lo sforzo di far silenzio. 

Se sto agli allenamenti, offro al Padre il mio sforzo fisico. Se sto facendo i compiti o studiando, offro al Padre il mio sforzo intellettuale. 

Offro tutto, sempre, continuamente. Così tutto diventa preghiera, e io divento Santo. Perché sto sempre con Lui.  


La parola chiave insomma è OFFRIRE, oppure DEDICARE (sinonimo). 

500

Quando Gesù sta andando in Gerusalemme, molti gli dicono: "ma chi te lo fa fare?" "vai a Gerusalemme e ti uccideranno, non ci andare!" Ma Gesù ama il Padre più della sua propria vita, e ama noi, per quello lui non ci pensa due volte, ci va senza guardare indietro, deciso, con forza. 


Tanto è vero che dice una frase molto bella e importante: 

"BISOGNA CHE IL MONDO SAPPIA, _________________________"

"Bisogna che il mondo sappia CHE IO AMO IL PADRE".


500

Completa la seguente sequenza che è dentro la messa:

Sacerdote: "Beati ______________________________________. Ecco_____________________________________________________." 

Assemblea. "Signore, non sono degno di partecipare alla tua mensa, ma di soltanto una parola e io sarò salvato."

Beati gli invitati alla cena Del Signore, 

Ecco l'agnello di Dio che toglie i peccati del mondo

500

Dopo la morte di Gesù, ci sono due ragazzi molto tristi che stavano fuggendo da Gerusalemme, col volto cupo, rattristati per quanto era accaduto. 

Nel frattempo però Gesù risorge, e, senza farsi riconoscere, si appare a questi ragazzi e li consola. 

Come lo riconoscono? e dove? 

I ragazzi , i cosiddetti discepoli di Emmaus, riconoscono Gesù quando si ferma con loro a tavola e spezza il pane per loro, cioè quando fa la consacrazione del pane, quando fa una piccola Messa. E tutto questo succede ad Emmaus, ovviamente!

500

Il Padre ci ha generati, siamo i suoi figli.

Cristo ci ha dato il potere di diventare figli di Dio, ci ha salvati. 

Lo Spirito Santo, che cosa ci può fare?

Lo Spirito Santo ci può infiammare con il suo fuoco, ci può far innamorare del Padre, ci può dare pace, gioia, forza, luce....

Insomma, lo spirito Santo ci può santificare!